Lancia festeggia i 30 anni della sua utilitaria attraverso i ricordi di chi l'ha guidata

30 anni sono un'età importante per un’automobile perchè sono in grado di segnare i ricordi di più generazioni di automobilisti e quindi di persone. Ed è proprio condividendo questi ricordi che Lancia ha deciso di festeggiare il trentennale della sua Ypsilon. L’iniziativa si chiama Ypsilon Tellers (http://lanciaypsilontellers.it) e consente a tutti coloro che hanno posseduto o viaggiato su una Y (Y10, Y o Ypsilon) di pubblicare una cartolina virtuale con il ricordo dell’esperienza legata a questa Lancia, o Autobianchi, se parliamo degli ’80.


Per gli amanti della scrittura, all’interno della stessa piattaforma web c’è poi un vero e proprio concorso letterario che consente a tutti di inviare un proprio racconto basate sulle tracce proposte nel sito. I dieci migliori elaborati, selezionati da una giuria di esperti, verranno successivamente pubblicati da Giangiacomo Feltrinelli Editore in una ebook collection. Gli autori, poi, diventeranno protagonisti di uno show televisivo sui canali laeffe e Fine Living, che andrà in onda da metà maggio a fine luglio, condotto da Matteo Caccia, attore teatrale e autore e conduttore radiotelevisivo. L'opera migliore in concorso si trasformerà poi in un libro cartaceo, che verrà distribuito nelle più importanti Librerie Feltrinelli e promosso dallo stesso Matteo Caccia.

Lancia Ypsilon, tre generazioni e un futuro incerto

Foto di: Adriano Tosi