Hulk con le gomme e... senza camicia

Il tuner tedesco Geiger non ha resistito al fascino tutto americano della Ford GT e ne ha preparato una versione vitaminizzata chiamata HP 790. Il numero che da il nome a questo bolide non è stato scelto a caso, ma è l'esatta potenza sprigionata dal possente V8 Ford dopo la cura dell'elaboratore teutonico.

La modifica principale che ha ricevuto l'otto cilindri da 5,4 litri è stata la sostituzione dei due compressori con altri grandi poco meno del doppio, sono state aggiunte anche nuove valvole, filtri dell'aria sportivi, un inedito sistema di raffreddamento e in fine è stata sviluppata una nuova gestione elettronica della centralina ECU. Grazie a questi "miglioramenti" il motore sviluppa circa 240 CV arrivando a 790 CV e 863 Nm di coppia massima, questi dati regalano prestazioni mozzafiato: 360 km/h di velocità massima e un accelerazione da 0 a 100km/h in 3,6 secondi, mentre i 200 si raggiungono in soli 9,6 secondi.

Per evitare che il bolide decolli con questi picchi di velocità, l'assetto è stato ribassato di circa 60 mm, mentre per le coperture si optato per dei Dunlop SP Sport Maxx accoppiati a cerchi in lega da 20 pollici per le ruote anteriori e 21 pollici per quelle posteriori.

Ford GT "HP 790" by Geiger