Il progetto per ora riguarda le flotte aziendali grazie ad un accordo siglato con ALD Automotive

Il car sharing Nissan arriva anche in Spagna. Dopo aver avviato programmi analoghi in Germania e in Estonia, il costruttore giapponese ha stretto un accordo con una divisione di ALD Automotive per promuovere concretamente il car sharing come uno dei modi principali per dimostrare i vantaggi dei veicoli elettrici a zero emissioni. E' così che nelle città di Madrid e Barcellona 23 Nissan Leaf saranno messe a disposizione in delle flotte aziendali per essere giudate un'ora o più, a seconda delle esigenze quotidiane. "Alla consegna inaugureremo un servizio pensato per potenziare l'uso degli EV da parte delle aziende, in linea con il nostro impegno nei confronti della salvaguardia ambientale", ha commentato Pedro Malla, CEO di ALD Automotive. Marco Toro, Amministratore Delegato di Nissan Iberia, S.A., ha aggiunto: "Il progetto di mobilità a zero emissioni di Nissan si basa su accordi proprio come quello appena siglato con ALD Automotive. Oltre a favorire la riduzione delle emissioni e dell’inquinamento acustico nei centri urbani, l’introduzione di Nissan Leaf nelle flotte farà conoscere i veicoli elettrici a un pubblico sempre più ampio".

Auto elettriche, da che parte sta la storia?