La crisi decima dell'85% la presenza di hostess

Neanche un anno fa la provocazione lanciata dalla GL events in occasione del Motor Show di Bologna 2008 era: "Donne e motori? Motori". Lo slogan è stato senza dubbio preveggente visto che quest'anno si è tornati alla formula "stringata" dei primi anni, con spettacoli, esibizioni e gare che si terranno nello spazio aperto della "MotorSport Arena" della Fiera di Bologna.

Meno partecipazione delle Case automobilistiche, quindi, e, come si legge su "Il Corriere della Sera", meno ragazze. Il quotidiano parla di una diminuzione di circa l'85% rispetto allo scorso anno con quasi 10 hostess per stand, mentre nei tempi d'oro ce ne erano 60 per i 12 giorni della manifestazione, adesso scesi a 5. Anche il compenso per ciascuna di loro è diminuito e dai circa 200 euro al giorno per 8 ore di lavoro si è passati a 100 euro.

Motor Show di Bologna 2009 senza ragazze?