Balestrero e Iorio si giocano la finale più tirata della giornata

La Clio Cup Italia ha regalato la gara più combattuta della prima giornata del Motor Show 2009, con una finale per il primo e secondo posto tirata sul filo dei centesimi. A spuntarla alla fine è stato Emanuele Balestrero, bravo a battere 2-0 uno specialista della pioggia come Francesco Iorio nonostante le condizioni climatiche quasi proibitive.

A testimoniare quanto sia stata accesa la battaglia per il successo finale c'è il distacco complessivo al termine dei sei giri delle due manche della finale: parliamo infatti di poco più di tre decimi di secondo

Il vincitore però si è dovuto sudare anche l'accesso alla finalissima, riuscendo a battere 2-0 Ezio Muccio, anche se quest'ultimo lo ha infastidito abbastanza, chiudendo la seconda manche staccato di appena 6 decimi. Tutto più facile per Iorio, che ha anche approfittato del fatto che il suo rivale Giancarlo Lenzotti non è neanche riuscito a portare al termine la seconda sfida. Lenzotti poi si è dovuto inchinare anche nella finalina, spalancando la porta del terzo gradino del podio a Muccio.