Anche la scoperta compatta si adegua al nuovo stile della Casa francese

Con l'arrivo del 2014 anche la Megane Coupé-Cabriolet si adatta al nuovo stile identificativo di Renault come ha già fatto il resto della famiglia Megane e gli ultimi modelli creati dal designer Laurens van den Acker, come la Clio e la Captur. Le prime foto ufficiali mostrano piccoli ritocchi estetici, soprattutto nella parte frontale, dove ora campeggia evidente il grande logo Renault posizionato al centro della calandra su fondo nero lucido. Nuovi anche i fari di forma ellittica, più lunghi nella parte laterale. Resta il tetto panoramico, il più grande tra le auto del segmento e la possibilità di aprirlo per viaggiare con un po' di vento tra i capelli, senza che dia eccessivo fastidio grazie al deflettore fisso che garantisce la giusta protezione.

Per quel che riguarda la tecnologia e l'infotaiment è disponibile anche per la Renault Megane Coupé-Cabriolet il sistema di connessione multimediale Renault R-Link come optional o di serie su alcune versioni, con navigatore, Bluetooth, visualizzatore di foto e video e collegamento con lettori audio. Il sistema comprende uno schermo da sette pollici connesso ad un joystick montato sul tunnel centrale. Ancora non ci sono notizie ufficiali sul fronte motori e prezzi. La Renault Megane Coupé-Cabriolet sarà venduta inizialmente in Belgio a partire da gennaio 2014, in concomitanza con la presentazione al Salone di Brussels e da marzo sarà disponibile anche nel resto dei mercati, in tutto 15 Paesi. Come la Renault Scenic, Grand Scenic e Scenic X Mode anche la Megane Coupé-Cabriolet sarà costruita in Francia, precisamente a Douai.

Renault Megane Coupé-Cabriolet restyling, in arrivo a marzo