Due elettriche contro cinque auto “tradizionali”, pronte all’incoronazione il 3 marzo 2014 a Ginevra

La lista delle automobili nuove candidate a diventare Auto dell’anno 2014 si è ristretta dalle iniziali 30 ad una rosa di 7 finaliste. Purtroppo l’unica italiana in lizza, la Maserati Ghibli, è già uscita dalla competizione e a contendersi la corona conquistata lo scorso anno dalla Volkswagen Golf sono rimaste due vetture tedesche, due francesi, una giapponese, una ceca e un’americana. L’Auto dell’anno 2014 sarà infatti annunciata il prossimo 3 marzo 2014 al Salone di Ginevra e verrà scelta dalla giuria fra queste 7 finaliste: BMW i3, Citroen C4 Picasso, Mazda3, Mercedes Classe S, Peugeot 308, Skoda Octavia e Tesla Model S.

Come già accade da alcuni anni le auto elettriche sono protagoniste del premio europeo Auto dell’anno e questa volta a contendersi i riflettori sono la BMW i3 e la Tesla S. La categoria delle auto ibride è rappresentata quest’anno solo dalla Mercedes Classe S, che nella sua gamma ospita la S 400 Hybrid. Tutte le altre concorrenti hanno invece motorizzazioni tradizionali che utilizzano come carburante la benzina, il gasolio o il metano. Prima di eleggere la vincitrice del premio Auto dell’anno 2014 i 58 giurati provenienti da 22 paesi europei svolgeranno un’ultima sessione di prove specifiche sulle sette finaliste; questi raffronti finali avranno luogo a Parigi il prossimo mese di febbraio.

BMW i3, la prima supercar "da città" [VIDEO]

Foto di: Giuliano Daniele