La video-provocazione di GM per dimostrare la sicurezza dell'auto elettrica in acqua

Gettare qualcosa di elettrico nell'acqua è un gesto che fa paura solo a pensarci. Una delle prime immagini che assalgono la mente è quella di un phon acceso che "cade" nella vasca da bagno. Una scena molto popolare al cinema come nei romanzi e che forse è alla base dell'idea di Chevrolet, anzi di GM, di divulgare un video su come la Volt supera i test di impermeabilità della batteria, con l'obiettivo di tranquillizzare gli automobilisti.

Nel filmato, che dura appena un minuto e mezzo, si vede l'auto immergersi a velocità in un percorso d'acqua che ne ricopre quasi completamente il cofano. La batteria è risultata ben protetta e un altro frammento della delicata operazione di lancio della vettura è stato diffuso in rete. L'auto, che debutterà sul mercato alla fine del 2010, ricopre infatti un ruolo fondamentale nel rilancio del Gruppo GM. E' su di lei che la Casa di Detroit ha fatto leva per convincere l'amministrazione Obama a concedergli i fondi necessari per uscire dal fallimento. Se l'elettrica dovesse "fallire" è quindi chiaro che a Washington non sarebbero molto contenti...

La Chevrolet Volt si è fatta il bagno




Per tranquillizzare gli automobilisti, la Chevrolet, anzi GM, ha pensato di divulgare un video su come la Volt supera i test di impermeabilità della batteria.

100 Chevrolet Volt per Obama