Dalla realtà virtuale è nato un modello in scala 1:1 che sarà esposto a breve

Dai videogiochi alla realtà. La Alpine Vision Gran Turismo, protagonista di Gran Turismo 6 per PlayStation 3, è stata realizzata in scala 1 a 1 e presto verrà esposta in eventi speciali. Nel frattempo, per il rilancio di Alpine Vision nel gioco è stato pubblicato un video in cui i disegni da cartone animato, i fumetti e la realtà virtuale si mischiano. Il marchio francese ha cercato “un approccio alternativo fatto di sorpresa e di emozione”, ha spiegato Emilie Gruson, direttore artistico di Alpine. Lo scenario è un circuito sulle Alpi e le protagoniste sono tre Alpine (una blu, una nera e una bianca) che sfilano attraverso scenari dipinti a pennellate, perché, dice Gruson, “la pittura esprime al meglio la velocità e i movimenti”.


Del resto per questa sportiva ai creatori è stata data carta bianca. "Fate un'auto senza porvi limiti", è stato detto ai progettisti e ne è nata una vettura con monoscocca in fibra di carbonio con motore posteriore centrale 4.5 litri di cilindrata, V8 e con 444 CV e 580 Nm. Ovviamente a trazione posteriore, come una sportiva che si rispetti, che trasmette dunque il moto alle retrotreno attraverso un cambio sequenziale a 7 rapporti. Con un peso di 900 kg, la velocità massima dovrebbe superare i 320 km/h.



Alpine Vision Gran Turismo – Inspirations




Alpine Vision Gran Turismo è un'auto "senza limiti", così l'hanno progettata i suoi creatori.

Alpine Vision Gran Turismo: "Fate un'auto senza porvi limiti"