Il filmato della GoPro montata sul suo casco dura 2 minuti: sciava a velocità sostenuta, “da esperto”

Una conferenza stampa molto attesa, quella programmata per questa mattina dal procuratore di Albertville Patrick Quincy, che doveva ricostruire la dinamica dell’incidente sugli sci di Michael Schumacher, per cui si parla di miglioramento nonostante sia tuttora in coma per le conseguenze della caduta. Dalle autorità francesi arriva la conferma che il video girato dalla telecamera GoPro montata sul casco del 7 volte campione di Formula 1 è stato visionato: dura 2 minuti, quelli prima della caduta. Per i dettagli potete leggere il resoconto di OmniCorse.it, ma in breve si può ora dire che Schumi stesse sciando a una velocità compatibile con le abilità di uno sciatore esperto, qual è il tedesco. Gli sci erano a noleggio, ma nuovi, mentre il casco è stato esaminato dalla scuola di sci di Chamonix. Infine, i giornalisti presenti alla conferenza stampa hanno chiesto se l’ex-pilota stesse compiendo qualche imprudenza: ecco la risposta del procuratore.

"Michael Schumacher non sarà mai più Michael Schumacher"

Foto di: Eleonora Lilli