L'ibrido plug-in dovrebbe debuttare un anno dopo la versione a benzina, e dare vita a una famiglia di Bentley "verdi"

La Bentley SUV sarà la prima multispazio del marchio definitivamente deliberata e anticipata dalla controversa concept EXP 9 F. La particolare carrozzeria dell'auto, che forse si chiamerà Bentley Falcon, impone un'attenzione alla parte meccanica un po' nuova per un marchio di lusso e dalla caratterizzazione sportiva: la soluzione che verrà adottata per garantire il minimo impatto ambientale con prestazioni elevate sembra che sarà un sistema ibrido plug-in, che potrebbe sfruttare le sinergie del gruppo Volkswagen.

La Bentley SUV ibrida plug-in dovrebbe arrivare in commercio circa un anno dopo la versione a benzina, che potrebbe montare un 8 cilindri invece del più "assetato" V2, e che dovrebbe arrivare tra la fine del 25 e l'inizio del 26. Le esigenze di diminuire l'impatto ambientale anche sul resto della gamma, fa prevedere che la Falcon sarà la prima di un'intera famiglia di Bentley PHEV, anche se non si sa esattamente quando potrà essere disponibile sul mercato. Questo per un motivo semplice: le attuali Continental e Mulsanne non sono state progettate per un sistema di questo tipo, e può darsi che che si debba attendere l'arrivo delle loro sostitute.

Bentley EXP 9 F