L'inedita SUV compatta sarà  al Salone di Shanghai per sfidare la BMW X4

In una società globalizzata e dai ritmi frenetici non è più concesso sedersi sugli allori ed è anche per questo che Mercedes non si accontenta di aver presentato la GLE Coupé a Detroit e Ginevra, la GLE (ex ML) al Salone di New York che apre oggi, ma si spinge già con lo sguardo al Salone di Shanghai (22-29 aprile 2015) dove lancerà la versione quasi definitiva della GLC Coupé. Per confermare la serietà dell’offensiva sul fronte dei SUV la Casa della Stella ha diffuso anche il primo bozzetto ufficiale della Mercedes GLC Coupé, rivale designata della BMW X4 e in parte anche della Porsche Macan e della Range Rover Evoque.


Seguendo la nuova nomenclatura del Costruttore tedesco la nuova Mercedes GLC Coupé dimostra già dalla sigla di appartenere alla famiglia "GL" di SUV e crossover, ma con il pianale modulare MRA della nuova Classe C. Lo stile che potranno apprezzare i visitatori del cinese sembra confermare le forme da GLE Coupé in scala ridotta, con richiami della più piccola GLA e la tipica impostazione sportiveggiante con tetto spiovente verso la coda, quello che si attendono i clienti di questo tipo di vetture. I tempi per tradurre in realtà questa concept realistica della GLC Coupé non sono ancora precisi, anche se è facile ipotizzare una data fra il 2016 e il 2017 in cui verrà messa in vendita a fianco della sua "sorella" GLC erede dell'attuale GLK.

BMW X4, dammi il cinque

Foto di: Adriano Tosi