Beetle Dune Concept è il prototipo realizzato da Volkswagen per trasformare il Maggiolino in un veicolo destinato all'off-road. Nonostante le linee siamo molto attuali ci sono diversi riferimenti al passato: una concept già presentata nel 2000, all'epoca della prima generazione del New Beetle, ma anche le storiche Dune Buggy, molto popolari proprio nella costa statunitense. In questo caso, il Maggiolino è rivisitato con elementi adatti al fuoristrada: ruote inedite enormi e sporgenti, protezioni sottoscocca, prese d'aria e luci inferiori specifiche all'interno di paraurti completamente rivisti, e un portasci posteriore.

Una connotazione sportiveggiante, ripresa anche all'interno, dal sapore anni '70: la fascia che circonda l'abitacolo e attraversa la plancia, le razze del volante e le strisce sui sedili sono in un tono giallo acceso, molto comune nelle Dune Buggy d'epoca, mentre il vano portaoggetti è sostituito da una maniglia, utile al passeggero nelle digressioni fuori strada. Quanto al motore, si tratta del il 2 litri turbo TSI con cambio doppia frizione DSG e 207 CV. Al momento la Beetle Dune, presentata al Salone di Detroit (13-26 gennaio 2014), rimarrà un prototipo, anche se girano voci su una possibile produzione in serie il prossimo anno.

Volkswagen Beetle Dune Concept

Foto di: Sergio Chierici