Con la Classe C la Casa della Stella fa tripletta a New York e batte anche BMW sulle sportive

E’ tripletta Mercedes-Benz ai Word Car Award 2015. Vince innanzitutto la nuova Mercedes Classe C che ha battuto al foto finish le altre due contendenti, la Ford Mustang e la Volkswagen Passat. Ma vincono anche la sportivissima Mercedes-AMG GT e la S Coupé, insignite rispettivamente dei titoli di categoria World Performance Award e World Luxury Car of The Year.


Voglia di design


La premiazione della Classe C segna un orientamento diverso della giuria globale dei World Car Award - composta da 75 giornalisti proveniente da 22 paesi del mondo - rispetto a quella del premio europeo Car of The Year, che all’ultimo Salone di Ginevra aveva votato quasi all'unanimità la Volkswagen Passat come “auto dell’anno”. Il che rappresenta un riconoscimento molto positivo per la rivoluzione stilistica messa in atto da Mercedes-Benz con questo modello. Il coraggio di osare è stato privilegiato anche nell'assegnazione del World Car Design Award vinto dall'esuberante Citroen Cactus che con i suoi bumper ha conquistato molte simpatie anche oltre oceano.


BMW vs Mercedes


Ma c’è anche un’altra rivoluzione silenziosa sottintesa dai risultati di quest'anno: BMW ha perso per la prima volta contro Mercedes sul terreno delle sportive (in finale insieme alle Mercedes-AMG GT c’era la nuova M4), ma ha vinto per il secondo anno consecutivo il World Green Car Award - il premio dedicato ai progetti che guardano ad una mobilità più sostenibile - con l’avveniristica i8. E’ una sconfitta o un investimento sul futuro del piacere di guida? Lasciamo a voi la libera l'interpretazione.