Nuovo stemma, design personale, molta tecnologia, materiali di lusso e prestazioni sportive in 4,60 metri

Cadillac, il marchio di lusso di General Motors, presenta al Salone di Detroit (13-26 gennaio 2014), la prima coupé compatta della sua storia: la nuova ATS Coupé. Il punto di partenza è la ATS berlina venduta negli USA, con una carrozzeria lunga 4.663 mm e dallo stesso passo (2,775 mm), ma con carreggiate più larghe (1.841 mm) per migliorare la tenuta di strada, insieme ad una distribuzione dei pesi uguale tra i due assi.

DESIGN A TRATTI FORTI E NUOVO STEMMA CADILLAC

All'esterno, il design Cadillac resta fedele alle linee tese e ai "segni" forti, come gli spigoli vivi o il "graffio" evidente nella fiancata, ma con soluzioni originali, come le luci anteriori verticali a LED che proseguono sotto il cofano. Rispetto al passato, gli elementi hanno una maggiore morbidezza complessiva, favorendo anche l'aerodinamica. Nel frontale, spicca anche la grande calandra, sulla quale debutta il nuovo stemma Cadillac, privo della corona superiore.

OPTIONAL PREMIUM, PER INFOTAINMENT E SICUREZZA

Gli interni, che riprendono quelli della berlina, fanno uso di materiali di qualità, come pelle, alluminio, fibra di carbonio e legno, e gli optional sono degni di un marchio premium: l'infotainment è gestito dall'ultima versione del sistema CUE, dotato di navigatore satellitare, connessione 4G, hotspot Wi-fi, con schermo da 8 pollici, e impianto audio Bose con Active Noise Cancellation, mentre per la guida non mancano automatismi di sicurezza come ad esempio il Park Assist, il Forward Collision Alert e l’Adaptive Cruise Control.

DUE MOTORI FINO A 321 CV

Quanto alla meccanica, i motori sono un 4 cilindri 2 litri turbo da 272 CV e coppia massima di 400 Nm (il 14% in più rispetto alla berlina), che consente un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, e un V6 3,6 litri da 321 CV, con cambio automatico a 6 marce o, a richiesta sul 2 litri, meccanico a 6 marce; trazione posteriore di serie e integrale a richiesta, con sospensioni multi-link. La ATS Coupè dispone di freni anteriori Brembo e dispone a richiesta di un pacchetto che comprende sospensioni regolabili, Magnetic Ride Control, differenziale a slittamento limitato. Sarà in vendita nel mercato USA a partire dal prossima estate, probabilmente ad un costo concorrenziale rispetto ad altre concorrenti del segmento.

Cadillac ATS Coupé, la compatta americana

Foto di: Sergio Chierici