La versione R della coupé è spettacolare nel look e mostruosa sotto il cofano: il 5.0 V8 ha la bellezza di 550 CV

È bella da perderci la testa, la Jaguar F-Type Coupé. La bellezza è soggettiva? Sì, ma è difficile resistere alle forme della sportiva inglese, che già affascina nella versione senza tetto che abbiamo guidato e che ci ha emozionato. Ma la trasformazione in coupé non ha avuto conseguenze solo sul design: la maggiore rigidezza del telaio ha permesso di tirar fuori dal motore più potente, l’otto cilindri a V 5.0 di cilindrata, la bellezza di 550 CV e 680 Nm. Per uno 0-100 km/h di soli 4 secondi e una velocità massima di 299 km/h.

La versione R è il top di gamma della Jaguar F-Type Coupé, che propone anche altre 2 motorizzazioni, ereditate dalla F-Type senza tetto: 3.0 litri V6 supercharged con compressore volumetrico da 340, e 3.0 V6 S da 380 CV. Oltre che più rigida, la F-Type Coupé è anche più leggera della sorella aperta, e ha un assetto più sportivo e la possibilità di montare i freni carboceramici. L’ideale per sfruttare in pista una belva del genere, come nel caso delle immagini che trovate nella fotogallery, scattate a Montmelò con i prototipi di pre-serie impegnati sul circuito del GP spagnolo di Formula 1. L’inizio della commercializzazione della Jaguar F-Type Coupé è fissato per fine aprile, mentre il listino prezzi parte dai 69.800 euro della 3.0 da 340 CV, sale a 81.800 euro (3.0 V6 S da 380 CV) e arriva a 107.500 euro per la 5.0 V8 da 550 CV.

Jaguar F-Type Coupé R, un “mostro" bello

Foto di: Giuliano Daniele