Per i marchi del lusso i SUV diventano imprescindibili e dalla Gran Bretagna si prepara una vera “invasione”

Se siete appassionati di guida, di auto basse e sportive, è meglio che vi rassegniate e che vi prepariate a un mondo invaso dai SUV, di qualunque prezzo, forma e dimensione. Bentley non ha ancora presentato la versione definitiva della sua Bentayga, che già si parla di un altro SUV più piccolo che le sia complementare. Ma andiamo con ordine. La crossover anglo-tedesca (il marchio inglese fa parte del Gruppo Volkswagen) verrà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte, per poi arrivare sul mercato all'inizio del 2016. Sfrutterà la piattaforma e parte della meccanica della nuova generazione dell'Audi Q7, ma il suo stile la renderà immediatamente riconoscibile come Bentley.


Una cosa per volta


Le indiscrezioni su un secondo SUV più piccolo sono state raccolte dal magazine britannico Auto Express durante il Salone di Shangai ed è stato Wolfgang Durheimer in persona a confermare queste ipotesi. Il CEO della Casa di Crewe ha ricordato che dirige una azienda abbastanza piccola, che non può permettersi di seguire troppi progetti insieme. Ciononostante, ha dichiarato che una volta completata la Bentayga e il modello che deriverà dalle concept EXP 10 e Speed 6, il marchio inglese potrà concentrarsi su un SUV più piccolo. Questa nuova auto (che avrebbe dimensioni simili a quelle di una Porsche Macan), così come la futura Speed 6, potrebbe utilizzare la nuova piattaforma MSB che è attualmente in fase di sviluppo e che sarà dedicata alle vetture a motore anteriore più sportive del gruppo, come la prossime Bentley Continental GT e Porsche Panamera.


Verso le 15.000 auto all'anno


Così anche Bentley entrerà prepotentemente nel mercato dei SUV e, del resto, non potrebbe essere diversamente, visto che tutti gli altri marchi britannici stanno facendo la stessa cosa. Jaguar, con la F-Pace, è quello più avanti di tutti, ma anche Aston Martin, Lotus e Rolls-Royce non stanno a guardare, visto che, seppure con tempi diversi, tutti e tre hanno dichiarato ufficialmente che si cimenteranno con un SUV. Per Bentley, in ogni caso, la Bentayga sarà fondamentale per centrale l'obiettivo previsto per il 2018, ovvero passare dalle 8.510 auto vendute lo scorso anno a 15.000.

Bentley EXP 9 F