Il tuner Wimmer RST ha preparato tre esemplari speciali ad un prezzo non popolare: 99.999 euro

Renderla ancora più cattiva era difficile, ma Wimmer RST sembra esserci riuscito. Una delle più amate piccoline da track day, la KTM X-Bow R, è passata sotto le mani del tuner tedesco per aumentare ancora di più il tasso di adrenalina per chilogrammo. E il peso è una componente essenziale della Limited Edition, o meglio, un grande assente dal momento che l'austriaca pimpata raggiunge ora i 790 kg: una piuma prodotta in soli tre esemplari e venduta al pubblico a 99.999 euro.


Una cifra certo non popolare, come sono però non comuni le prestazioni messe sul piatto dal tuner tedesco grazie a modifiche aerodinamiche in fibra di carbonio (alettone posteriore, prese d'aria, splitter anteriore e diffusore posteriore) e soprattutto alle elaborazioni al propulsore Audi da 2.0 litri che passa da 300 a 380 cavalli e da 400 Nm a 500. Modifiche che permettono alla KTM X-Bow R Limited Edition di raggiungere gli 0-100 km/h in 3,3 secondi e i 200 km/h in appena 11,2. A guarnire un piatto già ricco ci pensano gli pneumatici semi slick di Toyo e i freni marchiati Brembo, che completano un'auto da track day che rimarrà nei sogni di molti.

KTM X-Bow R, la Limited Edition sfiora i 3 secondi nello 0-100