Fra lusso e sportività, dalla QX70 alla Q50 passando per la storica 240Z da rally

Il percorso che porta da Infiniti a Datsun è perfettamente circolare e ne abbiamo una prova a Verona Legend Cars 2015 dove i marchi di Nissan si propongono in tutto il loro splendore moderno e classico. Ad aprire le danze c’è il poderoso SUV crossover Infiniti QX70, noto fino a qualche anno fa come FX e pronto a stregare ancora una volta gli amanti del genere con le sue linee filanti e le dotazioni di lusso tipiche del marchio premium di Nissan; i potenti motori V6 e V8 a benzina e diesel fanno il resto.


Un tuffo nel passato è invece quello della Datsun 240Z, autentico mito delle coupé sportive anni Settanta che è presente a Verona come replica fedele della vettura che nel 1972 corse il Rally di Monte Carlo. Il bellissimo esemplare esposto monta un motore 2.4 a 6 cilindri in linea da 230 CV e fra le tante rievocazioni si è tolta lo sfizio di partecipare anche all’ADAC Rallye 2012 con le vetture del WRC. A chiudere il cerchio ideale della storia Nissan ci pensa la raffinata berlina Infiniti Q50 dotata del nuovo motore 2.0 turbo benzina da 211 CV e dello “steer-by-wire”, ovvero lo sterzo adattivo virtuale.


 

Verona Legend Cars, Infiniti porta QX70 e Q50