La guida autonoma esordisce sui commerciali

L’industria automobilistica si sta muovendo a grandi passi verso la guida autonoma: il test dell’Audi A7 in autostrada e gli ultimi aggiornamenti sullo sviluppo della Google Car dimostrano quanto questa tecnologia sia oramai a uno stadio molto avanzato. E che non riguarda solo le auto, ma anche i veicoli commerciali perché Mercedes segna un primato nel settore: tramite la Freightliner, azienda statuinitense del gruppo, ha omologato il primo veicolo industriale pesante a guida autonoma, autorizzato a circolare su strade pubbliche. Si chiama Inspiration, prototipo marciante basato sul camion Cascadia. Il veicolo riesce a muoversi in completa autonomia grazie all’utilizzo di tecnologie che già si trovano sui mezzi della casa di Stoccarda come l'Adaptive Cruise Control + e l’Highway Pilot. Per ora, l'omologazione è stata possibilie solo in USA, in Europa lo sviluppo prosegue su pista e strade chiuse. Per tutte le informazioni vi rimandiamo all’articolo su OmniFurgone.it.