Debutta sulla Note il motore 1.2 da 98 CV con emissioni inferiori a 100 g/km e un nuovo Sport Pack

Nissan completa la gamma della nuova generazione della Note, la Mpv compatta di segmento B, con l'arrivo della motorizzazione 1.2 DIG-S (Direct Injection Gasoline - Supercharged) a benzina. Il motore non è inedito per Nissan, poiché è già presente da tempo sulla Micra, ma è comunque interessante in combinazione con un'auto con vocazione urbana e familiare come la Note, soprattutto considerando i valori di consumo medio (4,3 l/100 km) ed emissioni di CO2, pari a 99 g/km.

TRE CILINDRI, CICLO MILLER E COMPRESSORE VOLUMETRICO

Il cuore della Note DIG-S è proprio il motore: un 3 cilindri 1.198 cc a ciclo Miller, che suddivide la corsa di aspirazione in due fasi, creando di fatto un "quinto tempo", aprendo la valvola di aspirazione più a lungo rispetto a un convenzionale ciclo Otto. Al motore è poi applicato un compressore volumetrico che ha soprattutto lo scopo di aumentare la potenza ai bassi regimi, e si scollega quando non necessario. La potenza erogata è di 98 CV, con coppia massima di 147 Nm, ma sono soprattutto i valori di consumo ed emissioni ad essere particolarmente interessanti: secondo i dati forniti da Nissan, il 1.2 DIG-S fa meglio del 1.2 aspirato da 80 CV, grazie anche al sistema Idle Stop/Start di serie. Un contrappeso disposto sulla puleggia dell'albero motore permette inoltre di ridurre le vibrazioni.

PIU' RIGIDA E STABILE

Nella dotazione di serie, la Nissan Note DIG-S dispone del cambio manuale a 5 rapporti; il cambio XTronic in opzione fa salire i livelli di emissioni di CO2 a 119 g/km. I cerchi in lega di serie sono da 16"; sono stati modificati anche molle, ammortizzatori, barre anti-rollio e sterzo. e aggiunte barre di rinforzo sia all'avantreno che al retrotreno, per migliorare stabilità e rigidità strutturale.

DA 17.050 EURO, AL DEBUTTO LO SPORT PACK

In Italia, la Nissan Note DIG-S viene proposta solo con gli allestimenti superiori Acenta, da 17.050 euro, e Tekna, da 19.200 euro. Su quest'ultima versione è disponibile anche un nuovo Sport Pack opzionale, che prossimamente arriverà anche su Note Acenta e sulle diesel: tra le caratteristiche, i cerchi a bicolore e diamantati da 16", i nuovi scudi, lo spoiler posteriore, i vetri posteriori oscurati, le bandelle laterali, la calandra nero lucido e i gruppi ottici dal disegno differente.

Nissan Note DIG-S: 3 cilindri e compressore per consumare meno

Foto di: Sergio Chierici