La station wagon ha girato in 7:58,12 minuti

Chi ha detto che le station wagon sono noiose? Seat ha voluto sfatare questo luogo comune portando la Leon ST Cupra in pista, per l’esattezza al Nurburgring, sfruttando i riflettori del celebre Worthersee (il raduno più famoso al mondo legato al Gruppo Volkswagen). Il tempo per girare in pista è stato da record per una familiare: 7:58,12 minuti. In pratica la Leone ST Cupra si è aggiudicata il titolo di station wagon di serie più veloce dell’Inferno Verde. Una performance che non capita a caso, visto che il modello è in fase di lancio e la Leon stessa è in promozione. Con questo video si punta a far conoscere le doti del 2.0 litri TSI con potenza di 265 o 280 CV, che un valore di coppia massima di 350 Nm in entrambi gli step di potenza. Un propulsore che le fa toccare i 250 km/h con un tempo di scatto da 0 a 100 km/h in 6 secondi.

Numeri che sono stati trattati con ironia da Seat. Il video comincia con la ripresa esterna di un parcheggio dove un padre di famiglia carica la spesa nel bagagliaio. Poi arriva al Nurburgring e si infila il casco... la musica cambia e la Leon ST Cupra si scatena in pista. E' record, come ricorda la scritta in sovrimpressione, e si torna alla strada di tutti i giorni con la soddisfazione di essersi divertiti.

Seat Leon ST Cupra, spazio ai 280 CV

Foto di: Fabio Gemelli