Stanziati 6,5 milioni di euro

Lo Stato incentiva l’acquisto dei veicoli a metano, a patto però che siano dedicati al trasporto merci. Il 4 novembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale due decreti del Ministero Infrastrutture e Trasporti per favorire la diffusione di mezzi a metano o a GNL (gas naturale liquido) attraverso contributi che vanno da 4.000 a 13.000 euro. In totale vengono stanziati 6,5 milioni per l'acquisto (e anche la locazione finanziaria) di autoveicoli nuovi di fabbrica adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico da 3,5 a 7 tonnellate o pari o superiori a 16 t. Gli interventi finanziabili sono quelli avviati dopo la pubblicazione del decreto ed ultimati entro il 31 marzo 2016. Per saperne di più sulla tipologia di veicoli che possono accedere agli incentivi vi consigliamo di leggere l’articolo pubblicato su OmniFurgone.it.