Le versioni Yellow e Black sono state presentate a Los Angeles. Prezzo di listino: 990 dollari a pacchetto

E' un pacchetto pensato per gli Stati Uniti, ma anche in Italia gli appassionati la potranno "costruire". Al Salone di Los Angeles Nissan è presente con una serie di novità tra cui due versioni speciali del suo crossover compatto Juke, proposto nelle varianti Stinger Edition. Una gialla ed una nera, livree scelte per omaggiare quelli che sembrano essere i colori più in voga quando si parla della piccola giapponese grintosa, che già da tempo offre grandi possibilità di personalizzazione attraverso il programma Color Studio, disponibile anche in Italia, grazie al quale i clienti possono customizzare la propria Nissan fino al dettaglio più minuto.


Sfruttando proprio le possibilità offerte a tutti gli acquirenti del marchio, la Casa giapponese ha confezionato i due pacchetti Black e Yellow combinando cerchi in alluminio da 17 pollici neri ed una serie di accessori di interni ed esterni dei due colori. La versione nera in particolare sfrutta il contrasto tra il colore scuro dominante e gli inserti gialli per appagare l'occhio dei clienti più estrosi, mentre la Yellow punta su una cascata di caldo colore del sole. I due pacchetti saranno in vendita negli Stati Uniti a partire dal 2016 al prezzo consigliato di 990 dollari, che fa fermare l'asticella a 24.150 dollari per una Juke SV in versione Stinger Edition chiavi in mano.

Nissan Juke, ritocchi di personalità con le Stinger Edition