Un furgoncino "matto" al Wörthersee 2015

A guardarlo sembra un normalissimo Volkswagen Bulli T1, restaurato di tutto punto, colorato con una livrea bianca e grigia, spezzata da una linea arancione che da un tocco di sportività. E l’apparenza, come al solito, inganna… In realtà è il T1 Race Taxi, elaborazione del carrozziere svizzero Fred Bernhard presentata a Wörthesee, dal corpo del mite furgoncino simbolo degli hippies, ma dall’anima totalmente in linea con lo spirito della rassegna austriaca. Sotto la pelle, il tuner ha montato un cuore made in Porsche, più precisamente il 6 cilindri boxter della 911 (serie 993) da 530 CV. La supercar di Zuffenhausen di inizi anni '90 ha donato anche sterzo e freni, mentre il cambio, un manuale a 6 rapporti, arriva direttamente da una GT3 (serie 996). Per tutte le informazioni vi rimandiamo all’articolo su OmniFurgone.it.

Volkswagen Bulli T1, sotto il vestito c'è una Porsche