Tecnologico, silenzioso e comodo, il SUV tedesco è anche "sobrio" fuori città

Se dopo aver scoperto tutti i segreti della nuova Audi Q5 nella video prova di Giuliano avete ancora la curiosità di conoscere altri dettagli sui consumi del più recente SUV dei Quattro Anelli, allora per voi c'è la prova dei Consumi Reali Roma-Forlì. A finire nel mio speciale circuito di prova di 360 km che va da Roma a Forlì è stata questa volta l'Audi Q5 2.0 TDI 190 CV quattro S tronic, la top di gamma fra le motorizzazioni Diesel che ha trazione integrale e cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti. L'aggiunta delle sospensioni pneumatiche, del climatizzatore trizona, del tetto panoramico apribile in vetro e dei cerchi in lega da 20" non aiutano certo l'efficienza di questa Q5 che già di base pesa 1.845 kg, eppure dal SUV tedesco sono riuscito a tirar fuori un consumo medio di 5,0 l/100 km, vale a dire 20 km/l. A rendere possibile questo buon risultato che posiziona la Q5 2.0 TDI poco oltre la metà della classifica consumi e quasi a pari livello con Fiat 500C 0.9 TwinAir e Audi Q2 1.4 TFSI (ma dietro la Mercedes E 220 d Station Wagon) c'è la naturale capacità del quattro cilindri turbodiesel ad adattarsi al percorso di prova prettamente extraurbano, oltre all'utile funzione di veleggiamento che mette in folle il cambio quando si viaggia a velocità costante.


Se nei 360 km del test fra Lazio e Romagna la Q5 TDI è risultata poco assetata di gasolio, lo stesso non si può dire della prova cittadina, quella più difficile anche per chi ha il "piede leggero"; nella densa e incalzante circolazione romana il SUV tedesco non è riuscito a far meglio di 11,5 l/100 km, ovvero quasi 8,7 km/l. Nell'utilizzo misto urbano/extraurbano con la Q5 diesel da 190 CV ho registrato una media non disprezzabile di 7,2 l/100 km che si traduce in circa 13,9 km/l e nell'economy run a bassa velocità costante sono arrivato fino a 4,2 l/100 km (23,8 km/l). Il risultato del viaggio in autostrada è andato un po' meglio perché ad alta velocità costante la Q5 si è limitata a consumare 6,6 l/100 km (15,1 km/l). Quello che vorrei aggiungere al di là dei consumi è che ogni viaggio sulla nuova Audi Q5 è un'esperienza rilassante e silenziosa, comoda quasi come la Q7 e-tron (qui la prova consumi) e solo un po' più piccola, facile da guidare in ogni situazione e sempre agile nonostante una lunghezza di 4.663 mm. Finezze come la strumentazione digitale "virtual cockpit" con navigatore plus e mappe Google Earth, le sospensioni pneumatiche che annullano ogni rollio, fari a LED Audi Matrix e impianto audio Bang & Olufsen 3D Sound System giustificano in parte un prezzo finale che supera i 72.000 euro.


Dati


Vettura: Audi Q5 2.0 TDI 190 CV quattro S tronic Sport
Listino base: 51.100 euro
Data prova: 03/03/2017
Meteo: Sereno, variable 15°
Prezzo carburante: 1,329 euro/l (Diesel)
Km del test: 1.061
Km totali all'inizio del test: 4.048
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 81 km/h
Pneumatici: Pirelli Scorpion Winter XL Ecoimpact (M+S) - 255/45 R20 105V (Etichetta UE: C, B, 72 dB)


Consumi


Media "reale": 5,0 l/100 km (20 km/l)
Computer di bordo: 4,9 l/100 km
Alla pompa: 5,1 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo


Conti in tasca


Spesa "reale": 23,92 euro
Spesa mensile: 53,16 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 301 km
Quanto fa con un pieno: 1.300 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo


La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.



Audi Q5 | Perché comprarla... e perché no




La Audi Q5 è un SUV premium e di design, ma che punta anche sulla sportività: ecco la prova completa.

Audi Q5 TDI, la prova dei consumi reali