L'hypercar da 4 milioni di dollari si schianta da sola contro le barriere. Al volante un 26enne ubriaco

Un video arrivato dalla Cina ci conferma la notizia che il proprietario di una favolosa Koenigsegg Agera R è rimasto coinvolto in un brutto incidente "in solitaria" che ha rovinato l'hypercar da 4 milioni di dollari prodotta in una ventina di esemplari. La cifra, riferita da fonti cinesi, sembra un po' alta per il bolide svedese da oltre 1.000 CV (anche se personalizzato), ma resta il fatto che questa Agera R ha subito danni importanti alla carrozzeria e forse a parti strutturali. Le notizie riportate anche dal People's Daily Online ci dicono che al volante della bella hypercar era un giovane cinese di 26 anni, indicato con il nome di Mr. Liu e rimasto illeso, ubriaco e per questo fermato dalla polizia di Chongqing.


In base a quello che si vede nel breve video ripreso da telecamere di sorveglianza il guidatore ha perso il controllo dell'auto ed è andato a schiantarsi contro i guard rail fino a roteare e distruggere paraurti anteriore e posteriore. Secondo le testimonianze raccolte da altri siti cinesi la Koenigsegg Agera R avrebbe sbandato e sarebbe decollata perché toccata da un'altra auto che procedeva su una corsia parallela e probabilmente non ha visto arrivare la supercar ad alta velocità. Nonostante i danni la vettura sembra comunque riparabile e dovrà essere rispedita nelle officine svedesi di Angelholm, dove Koenigsegg si è detto disponibile a "fare un po' di posto" per l'Agera R malconcia.



Koenigsegg Agera R, incidente in China




Una preziosa Koenigsegg Agera R si schianta contro le barriere stradali in Cina. Alla guida un giovane ubriaco rimasto illeso.

Koenigsegg Agera R, spettacolare carambola in Cina [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli