Con il 1.6 E-torQ i prezzi si abbassano. Ora in listino anche i cambi automatici a 6 e 9 marce per il 1.4 Multi Air II

Tre novità per la gamma della Jeep Renegade. La prima è rappresentata dall’ingresso in listino della nuova entry level, spinta dal 1.6 a benzina aspirato E-torQ da 110 CV con il cambio manuale a 5 marce e la trazione anteriore. Facendo uno step verso l’alto, diventano ora disponibili il 1.4 Turbo benzina Multi Air II da 140 CV, la trazione anteriore e il cambio automatico a doppia frizione e sei rapporti DDCT e il 1.4 Multi Air II da 170 CV con il cambio automatico a 9 marce AT9 e la trazione integrale.


Uguale alla sorella


E' lo stesso benzina montato sulla "sorella" del SUV italo americano, la 500X, assebmalata anch'essa a Melfi. L’unità garantisce, oltre i dati già citati, 152 Nm di coppia e spinge la vettura fino a 178 km/h con uno 0-100 km/h coperto in 7.8 secondi. Secondo quanto dichiarato dalla Casa, l’auto consuma sul ciclio combinato 6 litri/100 km con emissioni che si attestano sui 141 g/km. Il motore sarà disponibile sugli allestimenti Sport e Longitude a partire da 20.800 euro, costo più basso rispetto alla precedente versione d'accesso, la Longitude con il 1.4 Multi Air I, che aveva un prezzo d'attacco di 23.500 euro 


Un motore, più configurazioni


Il 1.4, come detto, si sdoppia per coprire più range di utilizzo possibili. Nella versione da 140 CV, ordinabile sulle Longitude e Limited, è abbinato al nuovo cambio automatico a doppia frizione a sei marce DDCT. La trazione è solo anteriore e così equipaggiata la Renegade registra una velocità massima di 181 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 11 secondi. Le emissioni di CO2 sono pari a 137 g/km e consumi si attestano attorno ai 5,9 l/100 km. I prezzi partono da 25.800 euro per la Longitude e da 27.400 euro per la Limited. Nella versione più potente, quella da 170 CV e 250 Nm di coppia, è disponibile con il cambio automatico a 9 marce e la trazione integrale Jeep Drive Active Low. Con questa impostazione tecnica, Jeep dichiara che il SUV raggiunge i 196 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi. I consumi, sul ciclo combinato, si attestano verso i 6,9 l/100 km con 160 g di CO2 emessa per km. Questo abbinamento è disponibile solo per la Limited, con prezzi che partono da 31.000 euro.

H-Ack Auto, premiate le migliori idee hi tech su quattro ruote

Foto di: Eleonora Lilli