La serie celebrativa per il quarto di secolo ha finiture lussuose che includono i rivestimenti in pelle Windsor

I 25 anni di storia della Land Rover Discovery, lanciata appunto nel 1989, merita una celebrazione adatta e per questo motivo la Casa inglese ha deciso di creare una versione speciale. Si tratta della Land Rover Discovery XXV Special Edition presentata in anteprima al Salone di Ginevra (6-16 marzo 2014) con una serie di dettagli esclusivi che la rendono unica e inconfondibile. QUATTRO COLORI E FINITURE NERE I caratteri salienti della Discovery XXV Special Edition, almeno quelli esterni, si possono riassumere nella disponibilità dei quattro diversi colori Causeway Grey, Santorini Black, Fuji White e Indus Silver, oltre che per le cornici della griglia e le calotte degli specchietti verniciate in Narvik Black che si sommano alla griglia stessa e le prese d'aria sui parafanghi dipinte in Dark Atlas. Sulla Land Rover Discovery XXV Special Edition non mancano nemmeno i corrimano Silver, le maniglie verniciate in tinta di carrozzeria e la piastra di protezione inox per il paraurti. Sulla portiera e sul portellone ci sono i badge “XXV” e le ruote sono da 20" a cinque razze doppie con finitura polished-silver. TANTA PELLE WINDSOR Altrettanto esclusivo è il trattamento degli interni per la Discovery XXV Special Edition, derivati da quelli dell’allestimento HSE. La plancia, il cruscotto e la parte superiore delle portiere sono rivestiti in pelle Windsor e si abbinano ai tre colori disponibili per l’abitacolo: ebony, cirrus e bitono ebony/cirrus. I tappetini specifici sono in pile ritorto, il volante è in legno con rivestimento in pelle, mentre il logo XXV è impresso sulla pelle poggiatesta anteriori.

Land Rover Discovery, il coltellino svizzero dei SUV [VIDEO]

Foto di: Giuliano Daniele