Spalle larghe e verniciatura bicolore bianco/rosso, in onore della Confederazione Elvetica

Per il suo debutto mondiale la Citroen C1 ha scelto il Salone di Ginevra (4-16 marzo 2014), proprio come le “cugine” Peugeot 108 e Toyota Aygo. Per onorare lo storico salone ginevrino la piccola francese ha deciso di vestirsi per l’occasione con i colori della C1 Swiss & Me, una concept che sfoggia proprio le tinte rosse e bianche della bandiera elvetica. Ma non sono solo i colori a caratterizzare la Citroen C1 Swiss & Me, ci sono anche i passaruota allargati in materiale plastico scuro che le danno un’aria da piccolo crossover urbano. Sulla Citroen C1 Swiss & Me spicca anche il livello di personalizzazione che comprende il tetto rosso con croce bianca che sfuma sul montante posteriore nel bianco perlato della carrozzeria con una grafica a fiocchi di neve. L’aggiunta della grande fascia inferiore che percorre quasi tutto il perimetro della “Swiss & Me” è strategica anche per fare spazio alle ruote larghe e al terminale di scarico centrale. Chissà se anche questa show car darà vita ad una nuova sfiziosa versione di serie, come accaduto per la Opel Adam Rocks?

Citroen C1 Swiss & Me, dedicata a Ginevra

Foto di: Fabio Gemelli