Il 18 giugno debutta in Argentina, ma la 5 posti con cassone potrebbe arrivare anche in Europa col marchio Dacia

La Dacia Duster si trasforma in pick-up a doppia cabina con 5 posti e cassone posteriore e lo fa partendo dall’Argentina e altri mercati emergenti con il marchio Renault. Il prossimo 18 giugno al Salone di Buenos Aires sarà infatti svelato per la prima volta il nuovo Renault "SUP" (Sport Utility Pick-up), che partendo dalla base meccanica della Duster proporrà un mezzo compatto dedicato sia al lavoro che al tempo libero, con quattro posti e un look molto simile a quello del SUV venduto anche in Italia col marchio Dacia. Inizialmente la produzione dovrebbe avvenire solo in Sud America.


Al momento non è dato sapere se il nuovo pick-up Renault arriverà anche in Europa (col marchio Dacia), ma di certo c’è che dopo il debutto sudamericano del 2016 sarà affiancato da un secondo pick-up più grande frutto dell’accordo fra Mercedes-Benz e Renault Nissan. Lo stile della Duster pick-up, appena anticipato da un paio di "oscuri" bozzetti, sembra mantenere molti tratti del noto SUV Dacia, soprattutto nella parte anteriore, mentre la coda è ovviamente modificata per ospitare il cassone a cielo aperto con ribaltina posteriore. Facile quindi immaginare un risultato molto simile a quello del concept Duster Oroch visti pochi mesi fa al Salone di San Paolo.

Renault pick-up, su base Duster

Foto di: Fabio Gemelli