Veicoli pesanti banchi prova delle tecnologie future

I veicoli industriali pesanti, spesso, hanno tecnologie molto più avanzate rispetto agli altri. Perché devono funzionare per molte ore consecutive e portarsi dietro una mole imponente, quindi hanno bisogno di ausili alla guida più sofisticati rispetto alle normali vetture. Per questo il primo mezzo di trasporto a guida autonoma omologato per la strada è stato un camion, il Freightliner Inspiration. Mercedes continua con questa sperimentazione e sul nuovo Actros trovano applicazione gli ultimi sviluppi del sistema Intelligent Drive, che racchiude il sistema automatico di frenata d’emergenza ABA e il Predictive Powertrain Control, sistemi per una guida ancora più sicura che un giorno potranno trovare applicazione sulle automobili. Per tutte le informazioni vi rimandiamo all’articolo su OmniFurgone.it.

Mercedes Actros, verso la guida sicura (e autonoma)