Fino al 31 marzo le auto a metano e a GPL dei marchi italiani sono offerte con un bonus fino a 5mila euro

Dal 1 gennaio 2014 sono sospese le nuove prenotazioni per gli incentivi auto varati dal Governo Monti che riguardano le auto meno inquinanti, come quelle a GPL o metano. Per tutto marzo il Gruppo Fiat ha quindi pensato di promuovere con un bonus fino a 5mila euro l'acquisto dei modelli a metano e GPL marchiati Fiat, Alfa Romeo o Lancia. La promozione prevede anche cinque anni di finanziamento con anticipo zero, TAN zero e TAEG 1,86%. Dopo il porte aperte dell'8 e 9 marzo, ne è in programma un altro per sabato e domenica 22 e 23 marzo.

Per fare qualche esempio la Punto 1.4 70 CV Natural Power Lounge 5 porte con Pack Comfort e Pack Techno da 17.690 euro è offerta al prezzo promozionale di 14.560 euro (IPT e contributo PFU esclusi), anticipo Zero e 60 rate mensili di 272,11 euro. I consumi dichiarati nel ciclo combinato della gamma Punto sono di 7 l/100 km. In promozione ci sono anche la Alfa Romeo Giulietta e la Delta MY 2014, disponibili entrambe con motorizzazione ecologica alimentata a GPL con un motore turbo da 120 CV. Ad esempio la Delta Iron 1.4 T-Jet 120 CV GPL è offerta a 17.900 euro, la Lancia Ypsilon Ecochic GPL 1.2 69 CV è invece in promozione a 11.900 euro.

Nuova Fiat Panda Natural Power a metano - Prova Test Drive




Leggi la prova completa su:
http://www.omniauto.it/magazine/nuova-fiat-panda-natural-power-a-metano-con-brio-test-prova

"Incentivi" Fiat, Alfa Romeo e Lancia: come funziona

Foto di: Eleonora Lilli