Il calciatore cileno è rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale

Paura nella notte per Arturo Vidal. La notizia circola già da un po' in rete, il calciatore cileno, della Juve, è stato protagonista di un brutto incidente a bordo della sua Ferrari 458 Italia. Come si vede dalle prime immagini disponibili dell'urto, la macchina è quasi completamente distrutta, in particolar modo si può notare come la fiancata sinistra abbia subito i danni peggiori. Il calciatore, che si trova in Cile per disputare la Copa América con la sua Nazionale, ha perso il controllo del mezzo, uscendo fuori carreggiata, mentre stava percorrendo l’autostrada Rio Mapo, a sud di Santiago, per riunirsi ai suoi compagni di squadra in ritiro dopo il giorno libero concesso dal commissario tecnico Sanpaoli.


Anche dal video girato dalla TV cilena si può appurare l'entità dell'incidente, ma per fortuna il centrocampista e la moglie, che era con lui in auto, se la sono cavata con un grosso spavento e lievi ferite. La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire, ma pare che il numero 23 dei bianconeri abbia urtato un’altra vettura prima di uscire di strada. Quello che è certa è la causa del botto: la polizia lo ha messo in stato di fermo perché gli ha trovato un tasso alcolico oltre il limite consentito. Alcol e guida non vanno mai d’accordo, ancora di più quando si è alla guida di una macchina spinta da un 4.5 V8 da 570 CV in grado di coprire lo 0-100 km/h in 3,7 secondi.



Incidente Arturo Vidal, il video della Ferrari 458 distrutta




Ecco come è ridotta la Ferrari 458 Italia di Arturo Vidal dopo l'incidente.

Arturo Vidal, ecco la sua Ferrari 458 distrutta [FOTO]