Uno speciale programma di manutenzione tutela il mercato di seconda mano della fantastica supercar

La Bugatti Veyron non è un’auto come tutte le altre e anche solo l’idea di volerne comprare una usata potrebbe spaventare il più avventuroso fra i collezionisti e gli investitori. Per tutelare un mercato così particolare che a breve sarà composto da un totale di 450 vetture (300 coupé e 150 roadster) la supercar più veloce di sempre è ora dotata di un suo programma di garanzia ufficiale per gli esemplari di seconda mano, un programma che viene presentato al Techno Classica di Essen (26-30 marzo 2014) e si chiama “Bugatti Certified”. Il nuovo servizio di certificazione ufficiale ha il duplice scopo di tutelare chi vende e chi compra una Bugatti Veyron usata, calmierando al contempo le follie e gli abusi che possono nascere in un mercato di così alto livello speculativo. GARANZIA DI QUALITA’ Trattandosi di compravendite fra appassionati e ricchi collezionisti, il mercato dell’usato Veyron assume caratteristiche peculiari che la Casa Molsheim intende tutelare al meglio. Il programma “Bugatti Certified” sarà inizialmente dedicato alla Veyron 16.4 e alla Veyron 16.4 Super Sport, entrambe già tutte vendute, e sarà suddiviso in un controllo tecnico e uno estetico per mantenere alto il livello qualitativo dell’esemplare usato. Questo speciale schema di manutenzione va a prolungare la garanzia sulla Bugatti Veyron e ne certifica la rispondenza ai massimi criteri qualitativi della Casa francese. LA BUGATTI USATA E’ SEMPRE UN BUGATTI Anche chi compra una Veyron usata ha diritto a diventare un membro dell’esclusivo club Bugatti e può partecipare ad una serie di eventi speciali. Uno di questi è la “Molsheim Experience” che include una visita personalizzata al quartier generale di Bugatti, in Alsazia, mentre l’altro è il programma “Feeling the Road” composto da una serie di giri in pista e su strada con la Veyron a fianco di un collaudatore Bugatti. Da non trascurare è poi la possibilità per i clienti coperti dalla garanzia “Bugatti Certified” di usufruire del servizio di assistenza “globale” e in tempo reale dei Bugatti Flying Doctors.

Bugatti Veyron 16.4 Super Sport, oltre se stessa

Foto di: Nicola Desiderio