Fino all'inizio degli anni Novanta l'Alfa Romeo metteva a punto gli ultimi dettagli di assetto delle proprie auto su una piccola pista ricavata accanto agli stabilimenti di Arese (anche se tecnicamente il tracciato è sul suolo della confinante Lainate). Non si trattava certamente del centro di collaudo principale del Biscione, ma faceva comunque parte della storia dell'azienda. Poi, da quando circa vent'anni fa è cominciata la decadenza dell'area ex Alfa, i rovi e le intemperie hanno avuto la meglio sull'asfalto e sui guard-rail. Oggi, grazie ad ACI e a Sara Assicurazioni, il "pistino" vive una seconda vita, con l'obiettivo di salvare qualche vita, o meglio di insegnare ai guidatori, giovani e non solo, come evitare di metterla in pericolo.


Il Centro di Guida Sicura ACI-SARA di Lainate - Milano è dunque il nuovo punto di riferimento formativo per la mobilità sicura nel Nord Italia, insieme a quello dell'Autodromo di Franciacorta (BS). Una continua espansione e una presenza sempre più capillare sul territorio che confermano la validità dell'iniziativa nata nel 2004 a Vallelunga e che a oggi conta 100.000 tra automobilisti, motociclisti, camperisti e autisti professionali formati. Partner di ACI, oltre al già citato main sponsor Sara Assicurazioni, sono la Lamborghini (che ha fornito una nuovissima Huracan), il Gruppo FCA, Continental e Mercedes-Benz Veicoli Industriali.

Guida Sicura ACI, il nuovo centro di Arese

Foto di: Adriano Tosi