Cresce sui fianchi e ha 860 CV sotto il cofano, ma sarà prodotta in soli 25 esemplari

Se a qualcuno piace caldo, ad altri piace largo, molto largo, almeno quanto le dimensioni extralarge della Novitec Torado N-Largo. Il nome non ricorda nulla di familiare, ma sotto l'etichetta ed i centimetri in più piazzati dal tuner tedesco c'è una vecchia - si fa per dire - conoscenza. E' la Lamborghini Huracán, ingrassata per l'occasione con un wide body kit da primato che aggiunge ben 12 centimetri in larghezza alla supercar italiana, arricchita con elementi areodinamici enfatizzati e nuovi cerchi da 20 pollici sull'anteriore e 21 sul posteriore accompagnati da pneumatici Pirelli P Zero ad alte prestazioni. Una soluzione tecnica - l'utilizzo di un polliciaggio maggiore sul retrotreno - pensata per aumentare l'imponenza della Huracán, mentre a migliorare le prestazioni sotto il profilo dell'aerodinamica ci pensa l'assetto ribassato da 35 millimetri.


Un settaggio che non è stato scelto a caso ma solo dopo un attento studio nella galleria del vento - dicono quelli di Novitec Torado - dove la N-Largo è stata messa a punto dalle prese d'aria laterali fino agli scarichi in inconel, un materiale eriditato dalla Formula 1. Se però l'aerodinamica è il punto forte di questo tuning, anche sotto il cofano Novitec Torado annuncia qualche sorpresa in arrivo con un kit di elaborazione che porterà il V10 da 5.2 litri fino a 860 cavalli (633 kW). Puledri che - almeno per ora - devono ancora entrare nella stalla, ma una cosa è certa: la N-Largo ed i suoi 860 CV si potrà ottenere anche modificando un'auto già in circolazione. Avete tirato un sospiro di sollievo?