Il 24 giugno ad Arese c'è l'anteprima mondiale della nuova berlina, il 30 giugno porte aperte al pubblico

Il Museo Storico Alfa Romeo riapre domani, 24 giugno 2015, per i 105 anni del marchio del Biscione e per la presentazione in anteprima mondiale della nuova Giulia. Il nome, dato per definitivo in un post condiviso sulla pagina Facebook del Museo, conferma quanto già trapelato dalle ultime voci e indiscrezioni, oltre che dalla registrazione all'Ufficio Brevetti europeo. L'apertura al pubblico è invece fissata per il 30 giugno, dopo più di quattro anni di chiusura e a trentanove anni dall'inaugurazione avvenuta il 18 dicembre 1976, come ci ricorda il comunicato dell'epoca allegato al post.


Alla presentazione stampa dell'Alfa Romeo Giulia di domani sarà presente anche OmniAuto.it per un reportage live dalle 17:00 sul web e sui social media (hashtag #alfacicrediamo): solo lì conosceremo il vero nome della "Giulia" e sapremo se Alfa Romeo ha deciso di riprendere un nome storico e ancora molto amato dal grande pubblico, non più utilizzato dal lontano dal 1977, ma impresso indelebilmente nella memoria degli Alfisti. Il ritorno del nome Giulia sembra un regalo ai tanti appassionati che come noi lo considerano un viatico importante per la rinascita del marchio che rappresenta da sempre l'italianità e lo stile delle berline sportive. Insomma, #alfacicrediamo!

Villa d'Este 2010. I 100 anni Alfa Romeo

Foto di: Fabio Gemelli