Il muletto che nel 2013 ha girato in 8'04" al Nurburgring viene dal Museo Alfa Romeo

In questi giorni, andando a visitare lo store di FCA dedicato ad Alfa Romeo e Jeep presso il Motor Village Arese, si potrà vedere una vettura decisamente particolare: è infatti esposta l'Alfa Romeo 4C in versione sperimentale che nel 2013 ha segnato il tempo di 8'04" al Nürburgring, record per auto con potenze inferiori ai 250 CV, essendo equipaggiata con il noto 4 cilindri 1.750 turbo benzina da 240 CV con cambio doppia frizione a secco Alfa TCT. Il modello è un'elaborazione di una versione pre-serie in allestimento standard, anche se privo del superfluo per limare il peso, e con un suggestivo scotch nero che, oltre a mascherare parzialmente la carrozzeria, affinava ulteriormente l'aerodinamica.


Il tempo, vicinissimo a quello ottenuto da supercar dalla potenza ben superiore, è stato realizzato dal giornalista e gentlemen driver tedesco Horst von Saurma con un modello vicinissimo alle 4C coupé entrate regolarmente in produzione; l'unica differenza di rilievo è la specifica gommatura AR P Zero Trofeo, versione più sportiva e dedicata alla 4C della linea Pirelli P Zero, con misure differenziate tra asse anteriore e posteriore. L'esclusivo modello unico della 4C fa ora parte del Museo Storico Alfa Romeo “La Macchina del Tempo”, all'interno del Centro polifunzionale di Viale Alfa Romeo ad Arese; il Motor Village Arese, dove è attualmente esposto, è aperto 7 giorni su 7 dalle 9 alle 20, tranne nei giorni 25-26-27 dicembre 2015 e 1 gennaio 2016.