La Garage Italia Customs ha realizzato due esemplari unici per il Montreux Jazz Festival

Delle Jeep Renegade così rifinite non si erano mai viste. In occasione del Montreux Jazz Festival, uno dei più prestigiosi eventi musicali a livello internazionale che si tiene dal 3 al 18 luglio in Svizzera, Jeep, global sponsor della manifestazione, ha chiesto alla Garage Italia Customs di personalizzarne due esemplari. Sono entrambi ispirati al mondo Rock e saranno esposti presso gli Aeroporti di Ginevra e Zurigo. I creativi sotto la guida di Lapo Elkann (lo stesso team che ha messo a punto la 500X Black Tie) hanno cercato di recreare sulla carrozzeria tutti i dettagli che da sempre contraddistinguono le chitarre elettro-acustiche, dalla verniciatura del body agli elementi in metallo di ponte e jack d’uscita. Ne sono derivati due colori della carrozzeria (una in Cherry Black Burst ed una in Classic Black Burst), entrambi arricchiti da un effetto legno realizzato interamente a mano con una tecnica di aerografia che prevede una sfumatura a tre colori e una verniciatura a 9 strati comprese le laccature.


Il richiamo allo strumento reso famoso dai Deep Purple e da Carlos Santana si rivede anche sul cofano e sul baule con uno striping che ricrea le corde dello strumento, e poi ci sono i dettagli cromati. Ogni abitacolo chiaramente riprende i colori della livrea esterna e, in piena filosofia Garage Italia Customs, sono stati utilizzati materiali pregiati che solitamente vengono utilizzati in altri ambiti, ovvero nell’abbigliamento o nell’arredamento da interni. Cielo, sedili e pannelli porta sono in denim nero mentre le sedute, il tunnel centrale, la cuffia del cambio e il bracciolo sono realizzati in pelle colorata “Foglizzo”. Una speciale tecnica ha inoltre permesso di colorare la pelle con la stessa identica tonalità usata per gli esterni con qualità fotorealistica, mantenendo inalterate le qualità. Infine, gli inserti in plastica sono stati verniciati di bianco.

Jeep Renegade rende omaggio alla musica

Foto di: Eleonora Lilli