Arriva in Italia la serie speciale con cerchi da 18”, 200 CV e cambio automatico a cinque marce

Ve ne avevamo già parlato ma ora è arrivata in Italia. Sono infatti aperti gli ordini per la nuova edizione speciale della Jeep Wrangler, la Black Edition, che è disponibile in versione quattro porte ed è dotata di motore turbodiesel 2.8 da 200 CV, 460 Nm e con cambio automatico a cinque marce. Realizzata sulla base della versione Sahara, la nuova serie speciale si può avere in tre livree (Bright White, Black e Billet Silver) tutte caratterizzate da tanti dettagli di colore nero quali la griglia, i cerchi in lega da 18", le cornici dei proiettori e le calotte degli specchi retrovisori. Le modifiche continuano con il cofano rialzato e le pedane paracolpi laterali. 


Per godersi al massimo l’esperienza in fuoristrada, di serie c’è il Dual Top, che comprende l'hard top rimovibile a tre pannelli in tinta con la carrozzeria e il soft top. All’interno spiccano i sedili in pelle riscaldabili di colore nero, gli inserti lucidi neri per modanature, cornici delle bocchette di ventilazione, il sistema multimediale e di navigazione satellitare Uconnect con schermo touchscreen da 6,5". La trazione integrale inseribile a due velocità è d’obbligo su un’auto così: il sistema permette in ogni momento di scegliere il tipo di trazione desiderata a seconda del percorso. Il listino per avere tutto questo parte da 47.900 euro.

Jeep Wrangler Black Edition II, quella con martello, cacciaviti e sega

Foto di: Eleonora Lilli