L’esemplare speciale è all’asta a Montecarlo per "I Defend Gala 2015"

La Fiat 500 si conferma un’icona. Il restyling, che è stato presentato pochi giorni fa e che abbiamo provato su strada, è già stato elaborato per un evento esclusivo. A lavorarci è stato Stefano Conticelli, un artigiano umbro specializzato nella lavorazione della pelle e del cuoio. La base di partenza è stata una 500 cabrio bianca in allestimento Lounge equipaggiata con il 1.2 69 CV. Esternamente è unica per il rivestimento in pelle di vitello che sottolinea gli stilemi iconici della 500 ovvero i passaruota, i fanali posteriori, i proiettori anteriori ed il baffo cromato. Per resistere agli agenti atmosferici, la pelle - in colore miele naturale - è stata ovviamente trattata ed è stata utilizzata anche per il cestino da picnic applicato sul portellone posteriore, mentre le calotte degli specchietti, il profilo turchese delle applicazioni e la linea che corre sotto i finestrini sono in mogano per omaggiare i famosi motoscafi Riva. Così trasformata questa 500 unica sarrà messa all’asta stasera a Montecarlo in occasione de "I Defend Gala 2015".


La serata si propone di difendere il valore universale dei diritti umani, supportando il "Robert F. Kennedy Human Rights Europe", i cui progetti si focalizzano sul potere dell'individuo di generare cambiamento. Al gala benefico partecipano ovviamente celebrità e grandi esponenti della cultura mondiale e a condurre l’evento è Kerry Kennedy, figlia di Robert Kennedy, attivista e scrittrice, presidentessa della Fondazione. Dopo il suo intervento, prenderà il via l'asta di dieci lotti, con opere prestigiose e selezionate tra cui alcuni scatti del noto fotografo americano Harry Benson e un'opera di Michelangelo Pistoletto. A seguire è prevista una cena, il cui menù è stato ideato dall’italiano Gualtiero Marchesi, e l’asta di altri trenta lotti, assegnati tramite un sistema di silent auction.



Fiat 'nuova 500' (2015) | Come va il restyling del Cinquino




La Fiat 500 è cambiata. Con il restyling 2015 la city car cambia leggermente, ma nei "punti giusti", e noi l'abbiamo messa subito alla prova.

La nuova Fiat 500 è già una showcar unica

Foto di: Eleonora Lilli