Abbiamo guidato le Volvo più "avventurose", scoprendo che il loro punto forte è il comfort

Cosa non può mancare a una macchina per la famiglia? Il comfort. E a una Volvo? Comfort al top del segmento, senza se e senza ma, perché il marchio svedese è sinonimo stesso di questo genere di auto praticamente da sempre. Detto ciò, vediamo brevemente il significato della parola comfort: “tutto ciò che fa stare più comodi, a proprio agio”, secondo il dizionario. Nel video qui sopra, Giuliano prova le Volvo per certi versi “all’ennesima potenza”: le Cross Country, che proprio sul piacere e il relax di stare a bordo giocano buona parte delle proprie carte.


Più alta, più morbida


Partiamo dalla più grande, nonché dalla più giovane: la V90 Cross Country. Più alta da terra di 6,5 cm, ha sospensioni con taratura specifica e ruote più grandi (ma con i cerchi da 18” la spalla della gomma è abbastanza alta: “/55”). Modifiche pensate non per guadare fiumi o superare ostacoli estremi in offroad, ma per migliorare appunto il comfort e perché no anche il look, ammesso che vi piaccia il genere. Nel concreto, così “vestita” la V90 non costringe a schivare le buche o ad irrigidirsi quando ci si passa sopra, migliorando ulteriormente la sensazione di protezione e relax che già si respira sulla V90 normale.


Stesso nome, stessa filosofia


Più piccole e di categoria inferiore rispetto all’ammiraglia della Casa svedese, V60 Cross Country e V40 Cross Country non possono garantire lo stesso isolamento dal mondo esterno, ma sono comunque delle vere e proprie “ricette” anti-stress contro il traffico e le buche quotidiane. Nel caso della V40, quella della nostra prova era a trazione anteriore (ma esiste anche integrale) e, a dir la verità, la “mancanza” è tale solo se vi capita spesso di affrontare salite particolarmente ripide e ghiacciate; per il resto, con la gomma giusta andate ovunque. La V60? Nonostante non sia più giovanissima, rimane una delle auto di segmento D più moderne nel look e più… Confortevoli, guarda caso. Ma non chiedetele “miracoli” quando iniziano le curve. 

Volvo Cross Country: la prova di V90, V60 e V40 [VIDEO]