Attesa per l'autunno, avrà un nuovo frontale e monterà il 1.8 da 190 CV con Cylinder on Demand

Ormai anche per la terza generazione di Audi A3 sta per arrivare il momento del restyling: le più recenti foto spia mostrano alcuni dettagli della versione due volumi a tre porte, che avendo iniziato ora le fasi di test potrebbe non essere pronta per la presentazione al Salone di Ginevra, ma presumibilmente per l'autunno, a Parigi. Esternamente, la A3 non cambia in modo sostanziale: la modifica più evidente è la nuova calandra esagonale, con spigoli più accentuati, che abbiamo visto nelle più recenti vetture della casa, e soprattutto nella sorella maggiore A4.


La mascheratura copre anche lo scudo anteriore, che sarà probabilmente aggiornato in funzione del nuovo design, e anche la zona posteriore, apparentemente simile a quella attuale, ma che probabilmente riceverà modifiche ad alcuni dettagli nella versione finale. Le novità dovrebbero concentrarsi, comunque, sottopelle, in particolare con l'arrivo del nuovo 1.8 TFSI, ora con 190 CV e con la tecnologia Cylinder on Demand già adottata dal 1.4 TFSI. Voci anche sull'arrivo della strumentazione digitale Virtual Cockpit, simile a quella della A4, e dell'Apple CarPlay.

Audi A3 restyling, foto spia della tre porte

Foto di: Sergio Chierici