La Rogue Trail Warrior Project è una concept in stile militare per la "famiglia avventurosa"

L'idea di piazzare quattro cingoli al posto delle ruote deve piacere tanto a Nissan, se è vero che dopo averli adottati su Juke Nismo RSnow e Rogue Warrior li propone sulla Rogue Trail Warrior Project per il Salone di New York (14-23 aprile 2017). L'esemplare unico basato sulla versione americana della nostra Nissan X-Trail ha questa volta un look più militare che montanaro da gatto delle nevi e rendere ben chiaro il concetto ci sono la colorazione con pellicola mimetica, l'estesa verniciatura in tinta kaki che arriva fino ai cingoli e i vetri gialli. Questa curiosa rivisitazione della X-Trail sembra più adatta al deserto che alla città, pronta ad affrontare insidiosi banchi di sabbia, ghiaia e fango per portare a destinazione un'ipotetica "famiglia pronta all'avventura".


Il motore è il 4 cilindri 2.5 di serie della Rogue da 170 CV e 237 Nm collegato al cambio automatico Xtronic, un connubio considerato più che sufficiente per affrontare dune e cumuli di neve. I cingoli sono dei Dominator Tracks prodotti dalla American Track Truck che misurano 122 cm in lunghezza, 76 cm in altezza e 38 cm in larghezza. Fra le altre chicche in stile militare e "adventure" utilizzate dalla Rogue Trail Warrior Project ci sono anche i gruppi ottici con lenti gialle, una soluzione adottata spesso su occhiali, binocoli e visori professionali per migliorare il contrasto dell'immagine nelle giornate nuvolose o nebbiose. Non mancano neppure i passaruota adeguatamente allargati, il cestino portapacchi sul tetto con tanto di luci a LED supplementari e il verricello Warn 4K davanti.



Nissan Rogue Trail Warrior, la X-Trail cingolata




Nissan Rogue Trail Warrior, la X-Trail americana si fa militare con i cingoli, i vetri gialli e tanta voglia di avventura.

Nissan X-Trail, cingolata per il deserto [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli