Al Salone di Shanghai debutta anche la versione speciale i8 Protonic Frozen Yellow Edition

Una berlina lunga 4,94 metri non dovrebbe far sorgere dubbi di alcun genere sulla quantità di spazio nella zona posteriore. Questo non avviene però in Cina, dove gli automobilisti richiedono vetture più lunghe e spaziose di quelle presenti in Europa, secondo una tendenza comune fra le berline di lusso: non a caso BMW vende nel Paese le varianti a passo maggiorato delle Serie 3 e Serie 7. Da quest'anno sarà ordinabile anche la nuova BMW Serie 5 a passo lungo che verrà esposta in anteprima al Salone di Shanghai (21-28 aprile), identica a quella venduta in Europa se non per le dimensioni esterne: il passo cresce di 13 cm e raggiunge così i 3,10 metri, a fronte di una lunghezza che si avvi-cina a 5,10 metri.


L'aggiornamento ha il merito di ampliare la zona posteriore dell'abitacolo, che sarà molto più generosa soprattutto all'altezza delle ginocchia. A richiesta si potrà ordinare il divanetto "comfort", riservato a due passeggeri, mentre uno schermo touch sul poggiagomiti centrale permetterà di gestire l'impianto d'intrattenimento. La Serie 5 a passo lungo assumerà il nome 5 L e sarà disponibile nelle varianti 525 Li, 530 Li e 540 Li. Nel corso della rassegna cinese BMW presenterà anche una versione speciale basata sulla coupé i8, la i8 Protonic Frozen Yellow Edition, con ruote da 20 pollici e una inedita colorazione giallo acceso. L'allestimento prevede una serie di novità anche all'interno, ma i dettagli completi saranno pubblicati a margine del salone.

BMW Serie 5, passo lungo per la Cina