Nuovi accessori compresi nel prezzo e un motore diesel in più, da 22.300 euro

Da ieri, Scenic e Scenic XMod Limited sono ancora più ricche. Renault ha infatti deciso di "regalare" il navigatore integrato Tom Tom Live, la cartografia europea e la telecamera posteriore per la massima facilità di parcheggio. Sono confermati i sensori luce e pioggia, la console centrale scorrevole con portaoggetti integrato, il climatizzatore automatico bizona, il freno di stazionamento elettrico, i sensori di parcheggio posteriori, i retrovisori esterni ripiegabili elettricamente e la Radio con streaming Bluetooth. Si arricchisce anche la lista optional: è ora possibile avere il Visio System (250 euro) con sistema di mantenimento della corsia e commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti e il tetto panoramico elettrico (600 euro).


Rivista anche l'offerta di motori, con l'ingresso dell'1.6 dCi da 130 CV dotato di Stop & Start, che si va ad affiancare ai già disponibili 1.2 TCe 115 CV, 1.5 dCi 95 CV (per Xmod) e 1.5 dCi 110 CV con cambio manuale o automatico doppia frizione EDC. Esteticamente, le nuove Limited si caratterizzano per la soglia battitacco in grigio argento griffata Limited, per il badge esterno cromato e per i sedili con rivestimenti specifici. I prezzi? XMod Limited parte da 22.300 euro, Scénic Limited parte da 23.800 euro.