L'elettrica a idrogeno dimostra la praticità delle celle a combustibile, distributori permettendo…

L'auto a idrogeno è già fra noi ed è in grado di viaggiare per 24 ore consecutive a quasi 100 km/h di media. Stiamo parlando della Hyundai ix35 Fuel Cell, versione del SUV coreano con motore elettrico e serbatoio di idrogeno per alimentare le celle a combustibile. I norvegesi Arnt-Gøran Hartvig e Marius Bornstein sono riusciti nell'impresa percorrendo per un giorno intero il tratto stradale di 300 km che separa i due distributori di idrogeno gassoso per autotrazione di Amburgo e Berlino (per la precisione HafenCity e Sachsendamm), in Germania.


Emettendo solo vapore acqueo i due nordici tester hanno fatto avanti e indietro fra le due pompe pubbliche di idrogeno totalizzando 2.383 km alla media di 99,2 km/h. Hartvig e Bornstein, da tempo impegnati nel dimostrare le possibilità di utilizzo quotidiano delle "FCEV" a idrogeno, hanno impiegato in media 3 minuti per ogni rifornimento e alla fine dell'impresa si sono detti impressionati dal risultato reso possibile dallo "stato dell'arte di auto a idrogeno e distributori". Ricordiamo che la Hyundai ix35 Fuel Cell ha un motore elettrico da 136 CV che la spinge fino a 160 km/h e un serbatoio di idrogeno che le offre un'autonomia di quasi 600 km.



Hyundai ix35 Fuel Cell, 2.383 km in 24 ore




2.383 km in 24 ore. Il nuovo record per auto a idrogeno è della Hyundai ix35 Fuel Cell

Auto ad idrogeno, le prime vetture circolano in Europa