Depositate circa 6mila innovazioni legate a smart mobility, veicoli elettrici e a guida autonoma

Se Henry Ford riuscì ad ottenere personalmente ben 150 brevetti, ancora oggi la sua azienda può dirsi in prima linea nell’innovazione con circa 6mila idee depositate nel 2015 (+36% rispetto al 2014). Si tratta di idee legate alla smart mobility e ai veicoli elettrici, connessi e a guida autonoma, e-bike, dispositivi indossabili, tecnologie avanzate di navigazione e sistemi di car e ride-sharing; alcuni assaggi li abbiamo visti di recente al CES di Las Vegas (dove è stata anche annunciata l'importante partnership con Amazon per connettere l'auto alla casa). Alcune di queste innovazioni, come l’intero pacchetto di oltre 400 brevetti legati all’electrification, sono state messe a disposizione dell’industria per accelerare lo sviluppo di soluzioni a zero emissioni e negli ultimi 5 anni Ford ha incrementato del 200% il numero di domande di attribuzione di brevetti in questo campo. Una delle innovazioni registrate, per esempio, è un dispositivo che suggerisce una velocità di sicurezza ottimale prendendo in considerazione le condizioni di guida e della strada e l’andatura media degli altri veicoli.


Ford ha sviluppato, inoltre, delle innovative luci di stop anteriori che migliorano la comunicazione tra automobilisti e pedoni e facilitano quella automatica tra veicoli e di recente ha svelato una piattaforma robotica di test drive che permette ai guidatori di lasciare condurre a sistemi robotizzati le prove di resistenza fisicamente più impegnative, come la guida prolungata su percorsi sconnessi. “Ingegneri e scienziati sono al lavoro per inventare soluzioni alternative e vincere le sfide della mobilità, proponendo un numero record di brevetti in settori chiave come il cloud computing, i dispositivi indossabili e in aree rilevanti per il pubblico, sia all’interno che all’esterno dell’auto - ha detto Raj Nair, Vice Presidente Esecutivo e Chief Technical Officer, di Ford -. Dai nostri laboratori agli hackaton per dipendenti, stiamo dimostrando che innovare è una priorità per essere leader in questa industria”.



Ford SYNC 3 e Amazon Echo Feature




Ford si è alleata con Amazon per controllare da remoto e solo con la voce sia l'auto che la propria casa.

Ford Fusion Hybrid guida da sola