La versione speciale ha dettagli ricercati e contenuti tecnologici. In vendita da settembre

Sono finiti i tempi in cui le utilitarie (o citycar, come vengono chiamate ora) erano tutte funzionalità e zero fronzoli. Negli ultimi anni le Case hanno lanciato diverse edizioni speciali "ricercate" delle loro piccole da città e ora anche l'iconica Micra ha la sua. La nuova Nissan Micra n-tec - in arrivo a Francoforte - punta sui dettagli e così ecco comparire i cerchi in lega diamantati da 16", specchietti e maniglie nell'esclusiva colorazione silver satin, vetri oscurati e finiture cromate sui fendinebbia anteriori. Anche gli interni sono stati rivisti con il volante sportivo in pelle con impunture blu abbinato a rivestimenti in tessuto bicolore rifinito con cuciture blu.


Dal punto di vista della tecnologia la nuova Micra n-tec vanta l'aggiunta di sensori luci e pioggia, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio posteriori, sistema di misurazione del parcheggio e il NissanConnect con la connessione alle app quali Tripadvisor e Google Search. La nuova versione è disponibile con i motori benzina 1.2 da 80 e 98 CV entrambi già Euro 6, oltre alla bi-fuel a GPL sulla base della 80 CV. La Micra n-tec è basata sull'allestimento Acenta che oggi parte dai 12.700 euro del 1.2 benzina da 80 CV per arrivare ai 15.750 euro della versione più potente con cambio automatico CVT. La nuova Micra n-tec non ha ancora un listino ufficiale, ma lo avrà a settembre dopo l'anteprima mondiale al Salone di Francoforte.

Nissan Micra n-tec, utilitaria con stile